Ecomuseo | LA MAPPA DI COMUNITA’ DI TREMENICO
16794
post-template-default,single,single-post,postid-16794,single-format-standard,cookies-not-set,tribe-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

LA MAPPA DI COMUNITA’ DI TREMENICO

LA MAPPA DI COMUNITA’ DI TREMENICO

La mappa di comunità costituisce l’esito di un processo partecipativo attraverso cui gli abitanti di Tremenico e Avano hanno raccontato la propria percezione del territorio, con particolare attenzione al valore dei riti e delle tradizioni, ai significati storici e culturali dei luoghi, alle vicende individuali e comunitarie presenti nella memoria collettiva del paese.

Questa pubblicazione giunge quindi al termine di un percorso di ricerca e confronto che ha coinvolto la comunità durante il 2019, attraverso la compilazione di questionari, la realizzazione di interviste approfondite, la condivisione di materiale documentario, l’organizzazione di momenti pubblici di riscoperta del territorio.

La periodica convocazione di un tavolo di lavoro aperto a tutti ha permesso l’interpretazione dei risultati della ricerca e la trascrizione sintetica di un ricchissimo patrimonio materiale e immateriale nella mappa: è questo un utile strumento di comprensione del territorio come ambito in cui fattori sociali e culturali specifici determinano nel tempo i processi di trasformazione a cui ogni comunità è soggetta.

I luoghi indicizzati sono stati selezionati rispettando l’esito dei questionari e graficamente suddivisi in tre categorie (ritualità, lavoro, tempo libero), spesso tra loro interconnesse.

Con l’auspicio che questo lavoro diventi stimolo per nuovi approfondimenti, si esprime un sentito ringraziamento a tutti coloro che, a diverso titolo, hanno contribuito alla realizzazione della mappa e allo svolgimento delle attività che, presiedute dalla Cooperativa Sociale Liberi Sogni Onlus, si inseriscono nell’ambito del progetto Interreg Italo-svizzero “La voce della terra: canti e riti della tradizione (VoCaTe)”.

Scarica qui la mappa:

No Comments

Post A Comment